Acquisto biglietti

Il biglietto può essere acquistato nei seguenti modi:

  • Tramite questo sito web, fino a 2 ore prima della data di partenza prevista.
  • Dagli uffici di “KerkyraLines”.

Attenzione: Il biglietto è individuale, non trasferibile e valido solo per il viaggio, l’itinerario e il posto per cui è stato emesso.


Cancellazione del biglietto elettronico

“La cancellazione del biglietto è possibile fino a un’ora prima dell’orario di partenza riportato sul biglietto.

In particolare, a seconda della data / ora in cui è stata presentata la domanda di cancellazione, si applica quanto segue:

  • Per cancellazioni fino a 24 ore prima dell’ orario di partenza prevista, viene rimborsato il 75% della tariffa.
  • Per cancellazioni fino a 1 ora prima dell’orario di partenza previsto, viene rimborsato il 50% della tariffa.
  • Le cancellazioni effettuate meno di 1 ora prima dell’orario di partenza previsto, non ci sarà alcun rimborso.

L’ora di richiesta di cancellazione è considerata il momento in cui viene registrato nel sistema l’apposito codice di cancellazione; detto codice viene inviato all’indirizzo email dell’interessato.
La procedura di cancellazione dei biglietti elettronici può essere eseguita solamente online e le biglietterie non sono coinvolte. Tutti i rimborsi vengono effettuati sulla carta di credito/debito con cui è stato effettuato il pagamento, entro 5 giorni lavorativi.”


Registrazione passeggeri

“In conformità alla Direttiva 98/41 dell’Unione europea, come incorporata nel diritto ellenico dal DPr.
23/1999, come modificato e in vigore, per ogni nave passeggeri in partenza da un porto greco e che effettua una tratta superiore alle 20 miglia dal punto di partenza, si devono registrare le seguenti informazioni: cognome, nome o iniziale del passeggero, sesso, età o indicazione della categoria di età e qualsiasi informazione fornita volontariamente dal soggetto in merito alle cure o all’assistenza speciali che potrebbe necessitare.
Al momento della prenotazione e/o dell’emissione online del biglietto, il passeggero è tenuto a verificare la correttezza dei dati riportati sul biglietto (data, ora, itinerario, traghetto, dati di identità, ecc.) e a non ritiralo in caso di errore.
È vietato trasferire il biglietto senza l’approvazione del vettore o dell’emittente del biglietto.
Al momento della prenotazione e/o dell’emissione online del biglietto, il passeggero è tenuto a fornire dati di identificazione accurati, un numero di contatto telefonico e un indirizzo email, al solo scopo di ricevere informazioni dal vettore in caso di ritardo, cancellazione o annullamento dell’itinerario. Qualora il passeggero non desideri divulgare i dati di contatto, questi sono registrati per iscritto dall’emittente nel Sistema elettronico per la prenotazione e l’emissione di biglietti passeggeri (“I.S.K.TH.E.E.A.”).
In caso di prenotazione elettronica, il passeggero inserisce i propri dati di contatto nel modulo online pertinente.


Tariffe - Sconti

“Sui biglietti passeggeri e sulle ricevute di trasporto veicoli viene indicata la tariffa lorda, che comprende la tariffa netta, gli onere a favore di terzi (imposte, detrazioni) e l’IVA.
Le categorie di persone che hanno diritto a uno sconto sulle tariffe, sono dettagliate nel DM 3324.1 / 01/13 del 15/7/2013), come modificato e in vigore. Durante la prenotazione e prima dell’emissione del biglietto il passeggero è tenuto a informare se ha diritto a uno sconto sulla tariffa, esibendo la documentazione giustificativa necessaria.
I bambini fino a 5 anni viaggiano gratuitamente ed è obbligatorio effettuare la prenotazione ed emettere un biglietto a tariffa zero.”


Procedura d’imbarco

“Il passeggero è tenuto a:

  • presentarsi mezz’ora prima dell’orario di partenza previsto.
  • portare il veicolo nell’area di attesa 1 ora prima della partenza.
  • presentare il suo biglietto e la documentazione giustificativa necessaria qualora abbia un biglietto a tariffa ridotta, al momento dell’imbarco e del controllo.
  • non rimanere nell’area garage. Sono esclusi i conducenti, all’ingresso e all’uscita dei veicoli dal traghetto.

Nel caso di una persona con disabilità o mobilità ridotta, si deve informare l’emittente del biglietto o il vettore che essa ha bisogno di assistenza, almeno quarantotto (48) ore prima che venga offerta l’assistenza e deve trovarsi in un punto prestabilito all’orario prefissato, non superiore a sessanta (60) minuti prima dell’orario di partenza previsto del traghetto. Inoltre, al momento della prenotazione, si deve informare il vettore in merito alle specifiche esigenze di alloggio, posto a sedere o servizi richiesti o alla necessità di portare con sé attrezzatura medica.
Se un passeggero in possesso di biglietto non si presenta al traghetto in tempo utile (fino all’orario di partenza previsto), non ha diritto al rimborso del prezzo del biglietto.”


Programmazione traghetti

Nell’ambito di Kerkyra Lines, i servizi sono alternativamente gestiti dalle navi “KERKYRA EXPRESS”, “AGIA THEODORA”, “NIKOLAOS”, “ANO CHORA II”, “DORIEUS”, “ALKINOOS”, “KERKYRA” e “MENEKRATIS”. La programmazione dei servizi di linea dei traghetti può variare in base alle esigenze del traffico passeggeri. Per ulteriori chiarimenti sulla programmazione dei traghetti, i passeggeri possono contattare il numero telefonico + 30 26610 81808.


Bagaglio

“Il passeggero ha diritto di trasportare bagaglio a mano fino a 50 kg, senza pagare alcuna tariffa speciale. Le persone a mobilità ridotta hanno diritto, senza il pagamento di alcuna tariffa speciale, di trasportare, oltre al bagaglio, qualsiasi attrezzatura o ausilio necessario per il muoversi in modo autonomo, a prescindere dal peso.
Se il bagaglio viene consegnato per lo stoccaggio e viene emessa una ricevuta, il vettore non è responsabile per eventuali danni o perdite del bagaglio a bordo.”


Smarrimento del biglietto

In caso di smarrimento del biglietto o della ricevuta di trasporto del veicolo, per poter viaggiare il passeggero deve acquistare un nuovo biglietto. Se il passeggero dichiara per iscritto lo smarrimento indicando la data del viaggio, l’itinerario e l’orario, il numero sia del biglietto smarrito sia di quello nuovo e se, dopo aver verificato l’archivio del Consorzio, risulta che il biglietto smarrito non è stato utilizzato e non è stato sostituito entro sei (6) mesi dalla data del viaggio, il passeggero ha diritto a un nuovo biglietto di pari valore a quello smarrito.


Animali domestici

I traghetti passeggeri del consorzio dispongono di spazi appositamente progettati per animali domestici trasportati dai passeggeri, nei quali gli animali domestici sono tenuti a rimanere durante il viaggio. Gli animali di piccola taglia possono accompagnare i proprietari negli spazi passeggeri, purché trasportati in appositi cesti/trasportini o se muniti di museruola e vaccinati.


Sicurezza a bordo

“Il passeggero è tenuto a:

– rispettare le istruzioni impartite dalle persone competenti della nave per quanto riguarda la quiete, l’ordine, la pulizia e la sicurezza della nave.
– rispettare le norme della nave e le istruzioni del comandante o del personale della nave.
– non trasportare sostanze esplosive, infiammabili, incendiarie e in generale pericolose.
– non scaricare rifiuti a bordo o in mare
– collocare bagagli ingombranti od oggetti negli appositi spazi in modo da non ostacolare il passaggio dei passeggeri nei corridoi della nave.
– non collocare bagagli od oggetti sui sedili.
Si precisa che nei traghetti a sostentazione dinamica non è consentito ai passeggeri rimanere nello spazio di coperta, durante il viaggio.”


Reclami - Denunce

“Per qualsiasi reclamo o denuncia durante il viaggio, i passeggeri possono rivolgersi all’Ufficiale della nave designato a tale scopo e al termine del viaggio all’emittente del biglietto o al consorzio o alle autorità portuali, ai sensi della legislazione pertinente.
Diritti dei passeggeri in caso di ritardi (partenza-viaggio), interruzione del viaggio, cancellazione del viaggio, perdita di collegamento ecc. si applicano come descritto dettagliatamente nella Legge 3709/2008, ss.mm.ii.”


Casi di non applicazione delle rivendicazioni dei passeggeri

Non può essere avanzata alcuna rivendicazione può per il ritardo, l’interruzione, l’annullamento o la modifica di un servizio di linea per motivi di ordine pubblico o di sicurezza, in particolare a causa di condizioni meteorologiche avverse, applicazione delle disposizioni di legge o ordini dell’autorità competente in generale, e in particolare per portare aiuto a navi o persone in pericolo o per qualsiasi modifica approvata del servizio di linea, per quanto riguarda trasporti di emergenza o l’interesse pubblico.


Proprietà intellettuale 2018–2020 Kerkyra Lines. Tutti i diritti riservati.

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e offrirti una migliore esperienza utente. Continua a navigare se sei d’accordo a ricevere i cookie in conformità alla nostra politica sulla privacy e sui cookie.